Chi Siamo

istituto figliolia.gifIl Centro Socio Educativo diurno Bakhita nasce in maniera informale nel gennaio 2007 grazie all'apporto di alcuni giovani volontari che hanno sentito il bisogno di fare qualcosa di utile per ragazzi privi di assistenza educativa, sociale e culturale del quartiere. Alcune famiglie hanno fatto un'esplicita richiesta: essere aiutate nello svolgimento dei compiti dei loro figli. Ciò ha favorito l'instaurarsi di un rapporto di reciproca fiducia, e ha permesso di coinvolgere le famiglie in un percorso comune di crescita dei ragazzi.

Esso viene riconosciuto come Centro diurno iscritto al n.146 dell'Albo Regionale delle Strutture Assistenziali per minori e al n.16/Fg del Registro Regionale delle Strutture e dei Servizi per minori delle Provincia di Foggia, convenzionato con il Comune di Foggia dal 2000, rispetta i criteri del Regolamento Regionale n.4.

Destinatari

Il Centro è rivolto a 30 minori di età compresa tra i 6 e i 13 anni, segnalati dai servizi sociali del Comune per le seguenti caratteristiche:

  • difficoltà di apprendimento;
  • demotivazione nello studio;
  • ragazzi che rischiano di entrare nei circuiti dell'abbandono scolastico e delle fasce socialmente a rischio;
  • disturbi di comportamento;
  • ritardi di livello cognitivo supportati dal sostegno scolastico;
  • problematiche familiari.

Partner

Regione PugliaComune di FoggiacasaENAC